Playstation 5 e Xbox Scarlett: Niente più giochi nei dischi?

3

La prossima generazione di console, ovvero Playstation 5 e Xbox Scarlett potrebbe essere foriera di nuove tecnologie, una vera e propria rivoluzione per il mercato gaming e non solo.

Mark Aldrup, ingegnere presso lo studio di sviluppo Headup Games, ha affermato ai microfoni di Gamingbolt che la prossima generazione potrebbe introdurre alcuni dei cambiamenti più importanti nella storia delle console: lo streaming dei giochi, i servizi di abbonamento come il più recente (e ben progettato) Xbox Game Pass, e di conseguenza sistemi di gioco privi di supporti bluray o analoghi.

Oramai i dischi fisicamente intesi sono destinati a sparire e tra pochi anni saranno obsoleti proprio come per noi adesso lo sono le cassette.

Il mercato del Personal Computer ha soppiantato già da un pò di tempo il supporto fisico a favore dei più noti servizi in streaming e chiavi di gioco. Per dar credito a questa tesi basta osservare i computer moderni: difficilmente ne troverete ancora uno con un masterizzatore integrato. Allo stesso modo se comprate un videogioco recente per personal computer che sia online o in negozio vi verrà venduta la confezione con il classico codice da riscattare.

In altri campi lo streaming ha già trovato una collocazione stabile come ad esempio il fenomeno di streaming video Netflix, altre aziende dal calibro di Google, Square Enix e Apple si stanno interessando a questo mercato e sembrano pronte per investire risorse.

Per questo la prossima generazione di console Playstation 5 e Xbox Scarlett (o qualsiasi nome le verrà dato) è destinata a cambiare radicalmente in termine di distribuzione dei giochi.

avatar
1 Commenti postati
2 Risposte ai commenti
3 Followers
 
Commenti più votati
Commenti più caldi
3 Autori dei commenti
AndreaAlessandroMarco Cristoni Autori dei commenti recenti
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Marco Cristoni
Membro

Io utilizzo già molti servizi in streaming e mi trovo benissimo.
Sono favorevole a questa tecnologia anche su console… speriamo levino sti dannati dischi!

Alessandro
Ospite
Alessandro

Anch’io uso Netflix e mi torna bene ma sulle console da più di 20 anni adoro avere i dischi e prima le cassette da rigiocare e collezionare.la prox gen è presto per chi ancora non ha una buona linea e perché intanto possono sviluppare al meglio quella tecnologia su vasta scala.cmq resto a favore del fisico